Jean-Claude Guédon

Keynote speech

Jean Claude Guédon, Université de Montréal

Il professor Guédon, uno dei massimi teorici del movimento Open Access a livello mondiale, ha tenuto in qualità di Keynote Speaker l’intervento principale della giornata, ricco di proposte e considerazioni.

Guédon immagina il futuro degli archivi istituzionali come una rete di archivi tra università affini. Si creerebbero così macro archivi a livello nazionale e internazionale che si configurerebbero come archivi tematici autorevoli per qualità e rappresentanza a livello geografico. Ciò permetterebbe di creare un’alternativa al sistema di valutazione della ricerca basato sulla peer review, che agisce in regime di monopolio, creando un riconoscimento proveniente dal basso e condiviso da chi produce e fruisce dei risultati della ricerca scientifica. Inoltre mentre il sistema dell’Impact Factor fornisce un giudizio sulla rivista, dando per implicito che un articolo pubblicato su una rivista con valore alto di IF abbia un corrispondente valore scientifico, il modello del riconoscimento scientifico fornisce un giudizio di merito sull’articolo stesso.

Nicola Bottero, avvocato

Il diritto d’autore: un inquadramento della materia

Il concetto del diritto d’autore, analisi della Legge 633/1941 e sue successive modifiche e della Direttiva 29/2001 della Commissione Europea.

Marco Ciurcina, avvocato

Licenze libere

Il diritto d’autore applicato al software, il movimento Open Source e le licenze libere con modello GNU. Analisi delle licenze Creative Commons, il regime delle licenze con modello “Alcuni diritti riservati” in contrapposizione al modello “Nessun diritto riservato”.

Stefano Travostino, avvocato

Open Access e ricerca scientifica

L’editoria scientifica elettronica. I nuovi modelli economici Open Access (author pay e archivi istituzionali), sostenibilità e aspetti giuridici. Il ruolo delle università, le politiche mandatarie, il self archiving, il sostegno alle pubblicazioni ad accesso aperto.

Theodore Papazoglou, European Research Council/European Commission

Open Access and the ERC

Le iniziative dell’ERC a favore dell’accesso aperto, in particolare l’Open Access Pilots del 7° Programma quadro che prevede il deposito obbligatorio su archivi istituzionali o disciplinari delle pubblicazioni dei progetti finanziati.

Roberto delle Donne, Commissione OA della CRUI

Le azioni della CRUI a favore dell’Open Access. Le linee guida su OA e valutazione, archivi istituzionali, editoria OA e archivi per le tesi di dottorato. Le iniziative future.

Mario Ravera, Politecnico di Torino – Integrazione Processi e Sistemi Informativi

Il Catalogo della Ricerca e Portale Open Access al Politecnico di Torino: le iniziative in corso

I presupposti e il contesto dell’iniziativa, vantaggi e obiettivi di una soluzione integrata tra portale per l’anagrafe della ricerca e portale open access delle pubblicazioni di ateneo.